card
Prodotti olistici
selezionati personalmente da esperti
Blog

SANGUE DI DRAGO: la magica resina

Scritto da divinamente Staff in Prodotti
Tags:
26 giugno 2020 - 0 commentiSangue di drago 850x420

Oggi facciamo conoscenza di una speciale resina e delle sue applicazioni, soprattutto spirituali, di cui possiamo beneficiare; stiamo parlando, appunto, del Sangue di drago. Si può davvero utilizzare l’aggettivo speciale per questa resina poiché le sue caratteristiche hanno permesso, sin dall’antichità, di adoperarla per vari scopi. Innanzitutto l’albero da cui deriva si trova unicamente nell’arcipelago Socotra (nell’Oceano Indiano) ed è davvero curioso: la sua fronda così fitta e densa riproduce la forma come di un ombrello e alla vista questo albero appare davvero bello e unico. Non solo: il suo tronco non presenta i tipici anelli concentrici utili per datare l’anzianità di un arbusto, pertanto l’età di un Sangue di drago si stima solo in base al numero dei suoi numerosi rami.

Ciò che più conta, comunque, è l’utilizzo a 360 gradi che è stata fatta della sua resina: dalla laccatura del legno (in primis per i violini), alla cura di malanni, alla bruciatura in incenso per funzioni magiche o terapeutiche, sino alla cosmetica. Queste masse rosse brune che, frantumate, si trasformano in una affascinante polvere di intenso color rosso (ricordano il suolo di Marte, pianeta a cui si riferisce), sono adoperate sin dai secoli scorsi per le loro proprietà medicinali, per la guarigione di ferite, di eczemi, di herpes, di orticaria oppure per lenire il prurito causato dalle punture di insetti. Avendo ottime capacità cicatrizzanti, il Sangue di drago è stato adoperato in passato (ma anche oggi, attraverso la medicina moderna) nella cosmesi per rigenerare le pelli danneggiate da smagliature o cicatrici, oppure anche solo per nutrire la pelle e idratarla.

Nel nostro store trovi vari incensi con il sangue di drago

Come abbiamo anticipato, però, a noi interessa il suo ruolo magico e di questo ora tratteremo. Innanzitutto il Sangue di drago è un vero e proprio amplificatore, ovvero può essere aggiunto a qualsiasi altro incenso per amplificarne l’efficacia delle erbe. Inoltre la sua resina, aggiunta ad un inchiostro rosso anch’esso chiamato Sangue di Drago, si utilizza per scrivere sigilli magici e talismani. Nei rituali e negli incantesimi, soprattutto quelli d’amore e di protezione, l’utilizzo di questa resina magica amplifica il potere cerimoniale e il suo risultato. Bruciandola, non solo si adopera come incenso purificatore ma permette di allontanare le influenze negative e il male. Non è un caso, dunque, che l’elemento che caratterizza il Sangue di drago è proprio il fuoco e che il potere principale a lui abbinato è appunto l’amore, l’esorcismo e la protezione. Questo ha riscontro in quasi tutte le usanze magiche dei popoli della Terra: in India la resina è utilizzata come incenso cerimoniale; in Sud America si impiega nei rituali per attirare la buona sorte e, come già detto, l’amore; nella stregoneria africana il Sangue di drago si usa per aumentare la forza di un incantesimo, per attirare denaro, per purificare luoghi e abitazioni; in Occidente questa resina magica è indicata per proteggerci durante i nostri viaggi astrali.

Entriamo ora nello specifico, per scoprire il raggio di applicazione che il Sangue di drago può avere oggi sulle nostre vite.

Per un utilizzo quotidiano, come già accennato, possiamo aggiungere questa resina ad altri incensi e accrescere il loro singolo potere magico. Nell’ambito ritualistico, il suo apporto è davvero potente ed ora descriveremo le numerose applicazioni di cui possiamo beneficiare.

A livello personale, vuoi accrescere la tua determinazione, il tuo coraggio, la tua forza per superare ostacoli o affrontare situazioni e persone difficili? Basterà bruciare un po’ di Sangue di drago su fiammella o su carboncino e indirizzare la tua intuizione sul risultato da raggiungere. Ad un livello ancora più profondo e ritualistico, possiamo adoperare il Sangue di drago per riti di purificazione, per esorcismi, per potenziare la nostra forza mentale e fisica (ad esempio per l’accrescimento personale, per il successo, per aumentare l’energia, per potenziare il potere dell’amore e della sessualità etc..) ma soprattutto per creare uno scudo protettivo dagli attacchi negativi esterni. Bruciare questa resina magica ha una funzione purificatrice e permette di allontanare le forze maligne dalla nostra vita: maledizioni, attacchi in questo mondo o in quello astrale, maldicenze, cattiverie, influssi negativi. Utilizzato come protezione nel proprio ambiente domestico, ci garantisce un riparo da tutte quelle forme negative che potrebbero attaccarci in un periodo di debolezza. Voglio raccomandare un uso serio e responsabile di questa speciale resina, soprattutto in occasione di rituali o incantesimi, non esitando a chiedere a chi ha più conoscenza sia dei riti che delle formule. In questo modo potrete beneficiare dell’enorme potere di questa resina e trasformare il Sangue di drago in un degno alleato della vostra vita!

Visita il nostro store, scopri i prodotti con la resina sangue di drago!

Se vuoi essere sempre aggiornato sull'uscita dei nuovi articoli o sul mondo DivinaMente, iscriviti alla nostra newsletter.

0 Commenti
Lascia un commento
Rimani sempre aggiornato
Iscriviti alla nostra newsletter
message images