card
Prodotti olistici
selezionati personalmente da esperti

Diritto di recesso

Al cliente che agisca in qualità di consumatore è attribuito il diritto di recesso dal contratto, ai sensi del D.Lgs. n. 206/2005, detto Codice del Consumo.

Il cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore e dal cliente designato, acquisisce il possesso fisico dei beni.

Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto a informare DivinaMente, via Gabriele Rosa, 30/c – 24125 Bergamo, email [email protected], PEC [email protected], della decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita, ad esempio lettera inviata per posta ordinaria o posta elettronica.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il cliente invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

 

Effetti del recesso

Se il cliente recede dal contratto, saranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati a favore di DivinaMente, compresi i costi di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno della comunicazione di recedere. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale dal cliente, salvo espressamente convenuto altrimenti.

Il cliente è pregato di rispedire i beni a DivinaMente, via Gabriele Rosa, 30/c – 24125 Bergamo, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno della comunicazione del recesso. Il termine è rispettato se il cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del cliente. Il rimborso sarà sospeso fino al ricevimento e successiva verifica qualitativa dei beni. DivinaMente accetta resi di prodotti che sono in perfetta condizione, mai aperti o utilizzati e nella confezione originale. Il diritto di recesso decade totalmente qualora il prodotto restituito non sia integro. Senza limitazioni del diritto di recesso, all'atto della consegna del prodotto il cliente, che abbia motivo di ritenere che il prodotto stesso sia stato danneggiato durante il trasporto, dovrà rifiutare la consegna oppure accettarla con espressa riserva.

Per la risoluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita, se il cliente è un consumatore finale la competenza territoriale è quella del Foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Bergamo. Per maggiori dettagli sulla risoluzione delle controversie si rimanda alla piattaforma europea al seguente link:

https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT

Rimani sempre aggiornato
Iscriviti alla nostra newsletter
message images