card
Prodotti olistici
selezionati personalmente da esperti
Blog
  • Home /
  • Blog /
  • Curiosità /
  • Starseed: il risveglio della coscienza e l’esperienza di Carla

Starseed: il risveglio della coscienza e l’esperienza di Carla

Scritto da divinamente Staff in Curiosità
Tags: Starseed
31 luglio 2018 - 3 commentistarseed-risveglio-principale
Hai mai provato quella spiacevole sensazione di voler “tornare a casa”, così, dal nulla? Ti senti mai soffocare dalle emozioni degli altri? Senti di avere una missione da compiere ma non sai di cosa si tratta? Ancora non lo sai, ma potresti essere uno starseed.

Non temere, non è nulla di cui devi preoccuparti. Uno starseed è un essere cosmico, un essere evoluto proveniente da un altro pianeta che ha deciso volontariamente di recarsi sulla terra, assumendo un corpo umano, per svolgere una missione importante: assistere il nostro pianeta durante la transizione verso una Nuova Era, già in svolgimento.

La missione degli starseed è quella di aiutarci ad elevare la nostra coscienza, avanzando verso la dimensione seguente.

L’origine di un seme stellare

Anche se la sua origine è, letteralmente, lontana anni luce dalla nostra, uno starseed può vivere gran parte della sua vita come un essere umano qualsiasi, ignaro della sua condizione. Questi esseri cosmici, chiamati anche figli delle stelle o semi stellari, hanno scelto di incarnarsi o reincarnarsi in un corpo umano e con il loro risveglio di aiutarci “dall’interno”.

Sì, perché uno starseed non sa di esserlo fino al giorno del suo risveglio, in cui dovrà superare molte fasi, spesso spiacevoli, fino a quando non prenderà coscienza della sua missione, accettandola. Anche tu, quindi, potresti essere uno starseed. Non correre allo specchio, non funziona così, rilassati!

Come riconoscere uno starseed

È vero che chiunque potrebbe essere uno starseed, ma ci sono delle caratteristiche comuni, che potremmo quasi definire “sintomi”, che aiutano a capire l’origine astrale della nostra anima:

  • Ti sei mai sentito unico, speciale, fin da quando eri bambino? Magari solo, emarginato, non compreso. Capita spesso che uno starseed venga scambiato per un adolescente problematico, subendo umiliazioni pubbliche o trattamenti psicologici inadeguati.
  • Hai mai provato un forte interesse nella fantascienza o una curiosità morbosa verso le stelle? Uno starseed è naturalmente attratto da ciò che in un’altra vita chiamava casa, concetto che ora è disperso nella volta celeste, coperto da uno spesso velo di nostalgia.
  • Hai mai provato una forte empatia? Uno starseed percepisce come amplificate le emozioni delle persone che gli stanno vicine (e viceversa, a causa di un’aura molto particolare). Alcune volte l’esperienza è fin troppo vivida, arrivando quasi a piangere di fronte a così tante emozioni contemporaneamente. Dal nulla, improvvisamente.
  • Senti di avere una comprensione del divino superiore? Uno starseed ha una connessione innata con la spiritualità, una particolare propensione per la divinazione e per le arti magiche in generale. Capita spesso che uno starseed provi diverse esperienze mistiche e/o paranormali durante il corso della sua vita prima di abbracciare il risveglio.

Queste caratteristiche non sono sufficienti per riconoscere un seme stellare, è chiaro. Ma può essere una buona base di partenza per ottenere una consapevolezza superiore o l’inizio di un vero risveglio, come ha fatto Carla.

L’esperienza di Carla

Carla Allieri è una vera starseed.  La sua esperienza è costellata di conquiste spirituali, ottenute, a volte, con grande sofferenza. Carla è nata con forti capacità divinatorie e, sin da piccola, ha avuto modo di entrare in contatto con mondi diversi, raggiungendo un grado di coscienza superiore. Non è sempre stato facile, afferma Carla, perché è stata da sempre messa a dura prova dalle “forze oscure”, che le hanno permesso di sviluppare il giusto carattere per poterle combattere allora e, successivamente, di poter affrontare un risveglio spirituale intenso e doloroso.

Carla ha sempre fatto resistenza alle sue capacità innate, che oggi può finalmente definire doni. Una volta sciolto questo naturale contrasto, e attivato il suo codice cristallino, Carla ha raggiunto un traguardo importante e ora può aiutare gli altri ad attivare il loro, avanzando nella sua missione astrale.

Siamo onorati di poter raccontare Carla e diffondere il suo messaggio, ed è con grande piacere che possiamo ospitare sullo store di Divinamente anche alcuni dei suoi prodotti canalizzati dalle sue Guide.

3 Commenti
user
Katia 02 agosto 2018 alle ore 10:06
Ho appena acquistato alcuni dei vostri prodotti...fantastici...grazie di cuore Carla 💕
user
Tiziana 25 ottobre 2018 alle ore 17:34
Mi sento molto attratta è molto di ciò che ho letto corrisponde fino a sentire le mi cellule siiiii !! Ma ho bisogno di aiuto per proseguire hai un suggerìmento da darmi?
user
Emilia 25 ottobre 2018 alle ore 21:48
Ciao Tiziana, vista la richiesta un pò particolare ti suggerisco di contattare Carla Allieri tramite il suo sito www.alliericarla.it, saprà sicuramente aiutarti. Un caro saluto, Emilia di DivinaMente.
Lascia un commento
Rimani sempre aggiornato
Iscriviti alla nostra newsletter
message images