card
Prodotti olistici
selezionati personalmente da esperti
Blog

I quattro elementi

Scritto da divinamente Staff in Curiosità
Tags:
12 aprile 2018 - 0 commentiI-quattro-elementi-principale
L'importanza di Fuoco, Aria, Acqua e Terra nel nostro equilibrio

L’universo e il nostro stesso corpo è regolato da quattro elementi (Fuoco, Aria, Acqua e Terra), che sono le fondamenta di tutto ciò che è vita. Se queste fondamenta vengono danneggiate o peggio ancora distrutte, ne risultano gravi conseguenze al sistema poiché viene a mancare un equilibrio.

Ognuno di questi quattro elementi è importante e se vogliamo avere una vita sana e felice è necessario che essi operino in armonia sia all’interno che all’esterno del nostro corpo. Imparando a conoscerli e a rispettarli, l’essere umano un giorno potrà vivere ed evolvere nel bene e non più nel male.

Il seguente schema riassume le caratteristiche principali degli elementi:

  • Il Fuoco è l’elemento più etereo ed è azione, creatività, energia, vivacità, manifestazione, trasformazione e purificazione. Raffigura lo Spirito
  • L’ Aria è lo stato gassoso, è leggerezza, energia del movimento, della mente, delle idee, del pensiero, della comunicazione. È associato al Corpo Mentale.
  • L’ Acqua è associata alle emozioni e raffigura lo stato liquido, la fusione, l’adattabilità, il fluire e lo scorrere. Rappresenta il Corpo Astrale, cioè il corpo dei sentimenti.
  • La Terra è la percezione, il radicamento, la vita primordiale, lo stato solido dell’esistenza. Rappresenta il Corpo Fisico.

Aristotele identifica un quinto elemento chiamato quinta essenza o etere composto da una sostanza che permea tutto l’universo.

Vediamo ora di entrare più in profondità nella conoscenza di questi elementi. Dopotutto ciò implica anche una conoscenza più approfondita di noi stessi!

FUOCO

La potente energia dell’elemento Fuoco genera trasformazione e purificazione, ma per far sì che ciò accada deve prima attivare la distruzione. Infatti è grazie alla sua forza distruttrice che può liberare da impurità ed elevare ad un grado superiore tutte le cose in un processo di morte e rinascita proprio come il mito dell’Araba Fenice, inoltre è l’unico dei quattro elementi che purifica senza contaminarsi.

Esso è il più potente dei quattro elementi e anche il più etereo, poiché è un riflesso dello Spirito. La sua energia illumina, riscalda, irradia vitalità, fortifica, è in grado di attivare trasformazioni e stravolgere la forma su cui agisce. Insomma il Fuoco è ciò di cui abbiamo bisogno per poterci attivare e realizzare i nostri progetti. Il Fuoco conduce al nostro mondo interno perché rappresenta lo Spirito divino che è in noi, il non-manifesto.

Lo scopo sulla terra è quello di far emergere questo Spirito ma per farlo dobbiamo agire, dobbiamo attivare un sistema che possa liberarlo… proprio come il fuoco, che in qualche modo deve essere sprigionato. Quando il Fuoco (lo Spirito) si attiva nell’essere umano, diventa conoscenza, saggezza e illuminazione.

SPIRITI ELEMENTALI: Salamandre del Fuoco e Fiammelle.

SEGNI ZODIACALI: Ariete, Leone, Sagittario.

ARIA

L’Aria è il secondo elemento superiore dopo il Fuoco ed è lo spazio incorporeo che ci avvolge e ci colma; senza essa non potrebbe esserci vita! Anche se impalpabile, inafferrabile, volatile, sottile, inodore, incolore, l’aria è colei che ci permette di comunicare poiché crea uno scambio con il mondo circostante infatti senza Aria, le parole e il suono non potrebbero propagarsi.

L’Aria viene associato alla mente e a tutte le sue facoltà sia a livello razionale che intuitivo. Purtroppo oggi questo elemento è fortemente danneggiato; lo si può notare nell’ambiente, soprattutto nei centri urbani, ma anche nel mentale delle persone attraverso il modo negativo e distruttivo che oggi l’essere umano ha di pensare. Essendo invisibile ma indispensabile alla vita viene definito come l’elemento intermedio che si pone tra cielo e terra e quindi rappresenta il punto di contatto tra la materia e lo spirito. Proprio per questo motivo viene fortemente associata alla magia.

Vi sembrerà strano ma il primo passo da fare per iniziare a ripulire e rispettare questo elemento è cominciare a respirare correttamente, infatti una buona respirazione porta a rilassarsi e a liberare la mente dalla negatività.

SPIRITI ELEMENTALI: Silfidi ed Elfi.

SEGNI ZODIACALI: Gemelli, Bilancia, Acquario.

ACQUA

L’Acqua, questo elemento puro, sacro, vitale e che sta all’origine della vita, ha la capacità di travolgere, sostenere e dare vita. L’acqua è energia che scorre dentro e attorno a noi, non ha una forma predefinita ma si adatta e si modella a tutto ciò con cui entra in contatto.

I nostri sentimenti e le nostre emozioni sono un’espressione dell’Acqua; senz’acqua una terra diverrebbe arida proprio come un uomo senza emozioni. Quindi i sentimenti in realtà non sono nient’altro che Acqua che vibrano ad una frequenza superiore e quando proviamo emozione, sia in positivo che in negativo, tutto il nostro corpo comincia a vibrare.

Ma questo elemento così fondamentale per la nostra esistenza può inquinarsi. Quindi qualcuno potrebbe domandarsi: se l’acqua può essere inquinata da impurità, lo possono essere anche i sentimenti? Ebbene sì! I sentimenti vengono sporcati da energie negative che si trovano nella paura, nell’invidia, nella gelosia, nell’odio, nella rabbia… Questi sentimenti, se sono inquinati, creano danni al fisico, a volte anche gravi, così come l’acqua inquinata crea danni all’ambiente e all’uomo stesso.

L’Acqua è sempre stata essenziale per purificare infatti è grazie a essa che possiamo lavare, pulire e dissolvere ogni impurità. Iniziando ad apprezzare e ringraziare questo elemento per ciò che tutti i giorni dona, può aiutare a rimuovere energie pesanti e a far ritrovare quel contatto primordiale con i propri sentimenti.

SPIRITI ELEMENTALI: Ondine o Ninfee.

SEGNI ZODIACALI: Cancro, Scorpione, Pesci.

TERRA

Di tutti gli elementi, la Terra si presenta per ultimo perché è associata al corpo fisico e come alcuni di voi già sanno, la creazione parte da ciò che è più etereo fino a giungere a ciò che è più solido: Spirito (Fuoco), Mente (Aria), Sentimenti (Acqua) ed infine la Vita Primordiale cioè il corpo fisico (Terra). Essa racchiude e si prende cura dei suoi regni: minerale, vegetale, animale e umano.

È un organismo vivente, pulsante, capace di elargire doni di inestimabile valore. Grazie alla sua energia solida, stabile e duratura, l’essere umano può permettersi di fare esperienze ed evolvere. Spesso chi si addentra nel “percorso spirituale” tende a concentrarsi sullo spirito e a trascurare la materia accorgendosi però con l’andare del tempo che qualcosa non va.

Sappiate che l’evoluzione porta ad amare e ad accettare Madre Terra sotto tutti i punti di vista. Infatti è il radicamento la prima tecnica che si insegna nella meditazione e ciò significa che se volete raggiungere un equilibrio con il vostro Sé Superiore dovete innanzitutto equilibrare l’elemento Terra dentro e fuori di voi. Come fare? Iniziate a prendervi cura del vostro fisico, stando attenti a ciò che ingerite e al giusto movimento che gli concedete, e prendetevi cura anche del luogo in cui abitate e dell’ambiente circostante.

Se questi quattro fattori sono in sintonia tra loro, allora potrete avere salute e benessere.

SPIRITI ELEMENTALI: Gnomi e Folletti.

SEGNI ZODIACALI: Toro, Vergine, Capricorno.

0 Commenti
Lascia un commento
Rimani sempre aggiornato
Iscriviti alla nostra newsletter
message images